CATEWEB - Storie originali da una tipa originale

Ciao benvenuti nel mio sito blog! Mi presento. Sono Caterina e vivo in un piccolo paese in provincia di Napoli. Purtroppo sono molto distratta, per cui mi capita spesso di fare delle emerite figuracce che invece di nascondere al mondo ho deciso di pubblicare. Sono storie divertenti e originali. Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensate... scrivetemi !

martedì 31 luglio 2007

CHIROMANZIA: NON E' VERO MA CI CREDO!



Io mi chiamo Caterina, ma non tutti sanno che il mio secondo nome è Cassandra.

Secondo la mitologia greca Cassandra era una principessa di cui si era innamorato Apollo. Egli le promise il dono della chiaroveggenza in cambio del matrimonio .
Lei ebbe il dono ma non mantenne la promessa di sposarlo. Il dio arrabbiatosi le lasciò il dono ma fece in modo che nessuno la credesse.

Sarà un po' per il mio secondo nome sarà un po' perchè sono un Acquario e ,pertanto attratta da tutto ciò che sia mistero, sono un'appassionata di lettura della mano, da quando me la lessero a 15 anni.

Allora mi predissero una vita lunga e piena di salute, amori burrascosi (di cui uno conosciuto al lavoro) e un lavoro sz carriera o successo. All'epoca andavo molto bene a scuola e non avevo mai avuto un ragazzo.

Nel corso degli anni mi sono laureata, ho cambiato vari lavori e ho deciso che la carriera non era importante:; ho avuto alcuni ragazzi di cui uno conosciuto al lavoro ma quasi tutte le storie sono finite in maniera disastrosa e con molta sofferenza da parte mia.

Non credo alla lettura della mano ma spesso ci ho ripensato e nel corso degli anni ho cercato di approfondire l'argomento.

Mi sono ritrovata quindi non solo a capire la mia mano ma le centinaia di mani che mi sono passate davanti quando venivano a sapere di questa mia passione.

Ho letto la mano a mezza università e durante le gite a tutto il gruppo gitante.

Rimango sempre molto meravigliata dalle persone che ci credono e fondano le loro speranze in una mia profezia.

Ieri una signora a cui ho detto che vedevo una storia dopo il matrimonio e problemi nella sua unione coniugale, mi ha avvicinato in disparte e mi ha chiesto più volte se vedevo la separazione perchè realmente non andava d'accordo con il marito.

Ad un'altra ho letto di problemi di salute che sarebbero guariti, e lei mi ha confessato di avere un problema all'anca dalla nascita e che si stava curando, e si è sentita risollevata dalle mie parole.

Ad un'altra la linea della vita era inesistente in una mano e nell'altra presente. Le ho detto che era destinata a morire ma è successo qualcosa che è riuscita a salvarla. Le ho chiesto se aveva avuto problemi gravi di salute da piccola; lei mi ha detto di no. Dopo le mie insistenze mi ha detto che alla nascita aveva avuto il tifo e che ai tempi suoi era una malattia grave tanto che i suoi genitori l'avevano abbandonata.


In una mano di un'altra ragazza la vita era spezzata, mentre nell'altra era integra.
Mi ha detto che aveva avuto un incidente e aveva rischiato di morire ma che ora stava bene.

Per una buona lettura infatti si leggono entrambe le mani. La mano destra ci dice il nostro destino; quella sinistra registra la nostra vita presente e passata.
Le linee della mano cambiano durante il corso della vita in base alle nostre scelte. Rimaniamo sempre noi gli artefici del nostro destino quindi.

Io non credo di essere in grado di leggere bene la mano. Ci sono ancora molte cose oscure per me che non so interpretare.

Mi spiace dare false speranze o prevedere sventure perchè mi rendo conto che le persone ci credono sul serio a quello che dico e si sentono in dovere di raccontarmi le loro cose più intime e personali.

A volte mi sento anche un po' psicologa (un'altra branca che mi affascina).

E voi vi siete mai fatti leggere la mano o l'avete mai letta?

3 Commenti:

Alle 11:56 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Caterina, sono una ragazza di roma ho letto un tuo commento riguardante delle pasticche dimagranti gimnesnel potresti darmi indicazioni su dove trovarle! te ne sarei molto grata! sophia28111@yahoo.it

 
Alle 6:01 PM , Anonymous google parole chiavi ha detto...

Ciao bel post. Come mai sei scomparsa dopo l'estate? Spero che tu stia bene e che i tuoi mal di testa siano passati.

magari potresti scrivere una bella storia riguardo le tue fantastiche vacanze estive o di natale !

 
Alle 9:34 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

comunque io penso che sono tutte cretinate queste anche se a me nn me l hanno mai letta la mano!!!!!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page